fbpx
Benvenuti sul sito dedicato alla Raccolta differenziata del Comune di Ragusa
INVIA UNA MAIL info@bastaunattimo.com
CHIAMACI ADESSO 800 97 35 33
PRENOTA RITIRO

Piccoli accorgimenti per il bene comune.

Articolo

Come da ordinanza del presidente della Regione Siciliana, da oggi 3 aprile 2020 cambiano leggermente le nostre abitudini anche per la raccolta differenziata a causa dell’emergenza covid19. Piccoli accorgimenti per il bene comune:

– Abitazioni dove soggiornano persone positive al tampone in isolamento o in quarantena obbligatoria (tipo A)

La raccolta dei rifiuti avviene secondo modalità gestite e comunicate da Asp.

– Abitazioni con persone in permanenza domiciliare fiduciaria quarantena con sorveglianza attiva (tipo A1)

È sospesa la suddivisione differenziata dei rifiuti che, indipendentemente dalla loro natura, sono considerati indifferenziati e quindi conferiti insieme all’interno di almeno due sacchetti (uno dentro l’antro) forniti esclusivamente dall’ATI Busso/IGM/Ciclat.

Questi vanno chiusi con legacci o nastro adesivo, da applicare utilizzando guanti monouso, e non devono venire compressi o schiacciati.

I RIFIUTI DOVRANNO ESSERE ESPOSTI SUL MARCIAPIEDE DAVANTI ALL’ABITAZIONE DALLE 22.00 ALLE 24.00 DELLA DOMENICA, DEL MARTEDÌ E DEL GIOVEDÌ.

La raccolta da parte degli operatori sarà notturna. Non fare avvicinare i tuoi animali domestici ai rifiuti e getta i guanti utilizzati in nuovi sacchetti per i rifiuti indifferenziati.

– Abitazioni dove NON soggiornano persone positive al tampone in isolamento o in quarantena obbligatoria (tipo B)

Continua a seguire la raccolta differenziata con alcune accortezze. Fazzoletti, rotoli di carta, mascherine e guanti devono essere smaltiti nei rifiuti indifferenziati a scopo cautelativo. Devono quindi essere utilizzati almeno due sacchetti uno dentro l’altro, che vanno adeguatamente chiusi senza schiacciarli con le mani ma utilizzando legacci o nastro adesivo da applicare usando guanti monouso. I rifiuti vanno esposti secondo il regolare calendario di raccolta. 

Per ogni ulteriore informazione è possibile contattare il numero verde dall’ATI Busso/IGM/Ciclat: 800973533.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: